Antipasti
Sfogliatina di raschiera radicchio e champignon
Flan di porcini con fonduta d'alpeggio 

Primi
Carnaroli mantecato alla zucca
Maltagliati di castagne al tartufo 

Secondi
Cosciotto di maialino stracotto a bassa temperatura
con riduzione di Barbera e cipollotti borettani

Patate al forno

Dessert
Tortino di marroni con crema di cachi


Vini esclusi
 




I sapori dell'autunno

Con l'arrivo dell'autunno le nostre tavole si riempiono di cibi e prelibatezze dai colori caldi e profumi intensi, sono i sapori che ancora ci riserba la natura in questa stagione. Tra novembre e dicembre i boschi e le campagne piemontesi ci offrono una grande varietà di prodotti perfetti per riscaldarsi nelle fredde serate autunnali, da assaporare al meglio con una cena in buona compagnia.
Caratterizzano questo periodo i funghi, che leggeri e gustosi riescono ad arricchire ogni piatto dandogli un sapore unico. Non può mancare la zucca, che colora i nostri piatti di un caldo arancione con il suo sapore dolce e delicato. Con le castagne possiamo sbizzarrirci nelle ricette: il frutto più tipico delle terre piemontesi si presta ad accompagnare ogni pietanza, a partire dai maltagliati in cui l'antico sapore delle castagne viene esaltato dal tartufo, altro prodotto non raro da trovare nei boschi della regione; per finire con un tortino di marroni guarnito con crema di cachi.
Buon appetito!