Ristorante di pesce a Torino


Al ristorante Da Dino si respira il profumo del mare: negli ampi locali arredati in tema marinaresco, potete assaporare una grande varietà di piatti a base di pesce, cucinati a regola d'arte con le ricette semplici ma sfiziose del nostro abile chef.

Ogni giorno offriamo prodotti freschissimi e di prima scelta ai nostri clienti, la preparazione delle pietanze è leggera e genuina, perchè utilizziamo solo metodi di cottura che non alterano la materia prima, ma preservano le proprietà nutritive e il sapore originale degli alimenti.

Il gusto genuino del pesce fresco è esaltato dagli originali abbinamenti di sapori che solo una pluriennale esperienza in cucina permette di scoprire.

ristorante pesce fresco a torino - piatti di mare

Ogni buon piatto diventa superlativo se accompagnato dal giusto vino, per questo un sommelier è sempre a disposizione dei clienti e sa consigliare il vino più adatto ad ogni piatto; date un'occhiata alla nostra carta dei vini che conta più di 40 etichette regionali e internazionali.

Nel Menu alla Carta trovate una selezione dei nostri piatti di punta, inoltre nei vari Menu Degustazione le nostre proposte per ogni occasione: menu stagionali, di mare e di terra, da gustare in una serata romantica o in una cena in compagnia di amici. 
Ecco i piatti più freschi e sfiziosi:

Ristorante di pesce a Torino - I piatti di mare


Tagliata di tonno con panatura croccante e patatine chips di Pomigliana

Un piatto appetitoso in cui la tenerezza del tonno pinne gialle si sposa con la panatura croccante e aromatica di pistacchio di Bronte e sesamo, la riduzione d'aceto balsamico caramellato e la fragranza delle patatine chips di Pomigliano.
La tagliata di tonno è una carne soda e compatta, dal gusto delicato, che deve essere solo scottata in padella per essere gustosa e apparire rosea all'interno. Per ottenere una panatura croccante e profumata, ricopriamo la tagliata di tonno con un trito di pistacchi e sesamo, e la serviamo con un contorno di patatine chips artigianali.
Un piatto nutriente e leggero, che si può preparare anche con il salmone o il pesce spada, e si assapora al meglio sorseggiando un vino bianco come il Falanghina o il Pinot.


Astice alla catalana con trionfo di verdure, misticanza e salsa Aurora

L'astice alla catalana è un piatto originario della Catalogna, la regione spagnola che ha come capoluogo Barcellona, e che ha avuto larga diffusione in Sardegna, per lungo tempo dominata dai catalani. È un piatto semplice, la cottura classica è in acqua bollente e serve ad esaltare il sapore naturale del pregiato crostaceo.
Si può preparare sia come antipasto che come secondo piatto: la polpa del pesce viene insaporita da pomodorini e cipolle tagliate sottili, limone e pepe. L'astice risulta molto tenero e pieno di gusto, il sapore viene esaltato dall'accompagnamento con misticanza e salsa Aurora.
La salsa Aurora, come tutte le altre salse e condimenti, la prepariamo noi al Ristorante Da Dino, unendo la maionese fatta in casa con la salsa di pomodoro, la panna e il cognac.
Leggi altre ricette tipiche della cucina spagnola qui

astice alla catalana


Trancio di pesce spada alla siciliana

Un piatto estivo, che unisce gli alimenti più tipici della cucina mediterranea: pesce, pomodori datterini, olive taggiasche, capperi e origano, per un tripudio di sapori e profumi. Il pesce spada tagliato a fette viene fatto rosolare in padella con aglio, olio e tutti gli altri ingredienti saltati. Per un tocco di prelibatezza in più si può sfumare il tutto con del vino bianco.
Il segreto per una preparazione perfetta sta nella cottura: il pesce spada si mantiene tenero se cucinato su fuoco vivace per pochi minuti, altrimenti rischia di diventare troppo asciutto e duro.
Leggi le ricette tipiche della cucina mediterranea qui

Pesce spada alla siciliana


La pescatrice al profumo di agrumi di Sicilia con patate di Pomigliano scottate a vapore

Un piatto di pesce raffinato e insolito, in cui il sapore della pescatrice viene esaltato da quello degli agrumi e si completa con le delicate patate di Pomigliano.
La rana pescatrice è un pesce di cui si consuma solo la coda, dalla carne compatta e senza lische. Viene tagliata in piccoli tranci e messa a marinare con il succo e la polpa di arance e limoni, che facciamo arrivare dalla Sicilia.
La marinatura è fatta da noi, con una procedura particolare che esalta la consistenza e il sapore del pesce: la pescatrice viene irrorata con il succo degli agrumi, olio, sale e pepe, e lasciata marinare. Quando il pesce è ben insaporito, lo si infarina e lascia rosolare in padella, aggiungendo a fine cottura anche il succo degli agrumi. Servito con le tenerissime patate di Pomigliano scottate al vapore è un piatto completo e leggero.

rana pescatrice


Rombo scottato al burro su vellutata di patate con vongole veraci e pistilli di zafferano

Il rombo è un pesce dalle carni bianche, sode e polpose, molto salutare e versatile in cucina. Si può cucinare al forno, in padella, fritto, a vapore, e abbinare ad una gran varietà di contorni. Al Ristorante Da Dino ne facciamo il protagonista di un piatto molto leggero e pieno di sapore: il rombo viene insaporito con olio, prezzemolo, sale e pepe, e poi lasciato marinare. Infine lo si scotta velocemente in padella, lasciando rosolare nella salsina di burro insaporito con aglio ed erbette.
Adagiato su una vellutata di patate, il rombo amplia il suo sapore combinandolo con quello delle volgole veraci e dei pistilli di zafferano.

dove mangiare pesce fresco a torino


Pesce al sale cotto su pietra di Luserna al forno (branzino, orate, ombrina)

La cottura alla pietra sotto sale è uno dei metodi più interessanti e salutari in cucina: il pesce viene cotto direttamente sulla lastra di pietra per conduzione, quindi senza il contatto diretto con la fiamma, evitando carbonizzazioni dannose per la salute. Questo tipo di cottura risulta molto salutare, perchè non serve aggiungere nient'altro oltre al sale e agli aromi; il pesce viene grigliato a bassa temperatura.
Noi usiamo la pietra di Luserna, tipica delle zone del Piemonte – Valle d'Aosta, resistente al fuoco e dalla capacità di trattenere il calore e mantenere alta la temperatura delle pietanze per diverso tempo. Ha il potere di esaltare il gusto dei cibi; orate, branzini e ombrine sono ottimi cucinati in questo modo.
Noi li prepariamo sotto sale: il pesce viene ricoperto da uno strato di sale alto almeno 1 cm, per non far disperdere i liquidi durante la cottura. In questo modo il pesce rimane integro e il sapore resta invariato. Questo tipo di cottura è leggero, gustoso e salutare: il modo migliore per assaporare il pesce fresco a Torino, da provare assolutamente per rendere una cena speciale.

orata - pesce alla pietra


Pesce alla brace

Il Ristorante Da Dino è rinomato per il pesce alla brace: il modo migliore per assaporare appieno orate, branzini, astici, pescatrice, rombi, sogliole, vongole, cozze, cannolicchi, tonno pinne gialle, pesce spada, alici, sarde, capesante, baccalà'.
È un tipo di cottura che non altera i sapori, e conferisce al pesce un profumo intenso e caratteristico. La scelta della carbonella non è secondaria, infatti gli aromi della brace si sentono assaporando gli alimenti quando si utilizza un legno profumato. Per questo noi utilizziamo una di carbonella particolare che facciamo arrivare dall'Argentina, in grado di arricchire le pietanze con un delizioso aroma evocativo.

pesce alla brace - ristorante di pesce a torino


Il pesce al cartoccio come una volta (branzino, orata)

Tra tutti i tipi di cottura, quella al cartoccio è una delle più semplici e leggere, conserva il sugo di cottura all'interno del pesce mantenendolo così molto morbido e saporito.
Il branzino e l'orata sono ottimi cucinati al cartoccio, perchè molto versatili e con un gusto che piace anche ai bambini. È un secondo molto salutare e lo si può preparare anche a casa in poco tempo: il pesce si chiude in un cartoccio di alluminio, assieme a tutto gli aromi e le verdure di contorno, e si cuoce in forno a 200° per 15 minuti ogni 500 gr di pesce.
Il branzino è ottimo insaporito con rosmarino, aglio, sale e pepe; nel cartoccio si possono aggiungere cipollotti, anelli di cipolla, limone e qualche spicchio d'aglio. L'orata è gustosissima se accompagnata da erbe aromatiche tritate finemente (timo, salvia, rosmarino, prezzemolo, aglio), fettine di limone e patate novelle.

pesce al cartoccio come una volta


Approfondimenti


Ricette a base di pesce:
http://www.buttalapasta.it/s/ricette-pesce/

Pesce spada al forno e alla griglia: le 8 migliori ricette:
http://ricette.pourfemme.it/articolo/pesce-spada-al-forno-e-alla-griglia-le-8-migliori-ricette/25635/

Orata al forno con patate e pomodorini ciliegia:
http://cucina.corriere.it/ricette/pesce/74/orata-forno-patate-pomodorini-ciliegia_94ca0c02-1afb-11df-af4a-00144f02aabe.shtml

Tagliata di tonno al sesamo con julienne di verdure:
http://cucina.corriere.it/ricette/pesce/60/tagliata-tonno-sesamo-julienne-verdure_2cd3bf5c-1af7-11df-af4a-00144f02aabe.shtml

Tagliata di tonno - Ricetta Giapponese:
http://www.oggi.it/cucina/ricetta/tagliata-di-tonno/

Coda di rospo o rana pescatrice al pepe verde:
http://www.buttalapasta.it/articolo/ricett-coda-di-rospo-o-rana-pescatrice-al-pepe-verde/13703/

Ricette di pesce senza glutine: antipasti, primi e secondi facili e buoni:
http://www.freesenzaglutine.it/gallery/ricette-di-pesce-senza-glutine-antipasti-primi-e-secondi-facili-e-buoni/

Orata al cartoccio con pomodorini:
http://ricette.donnamoderna.com/orata-al-cartoccio-con-pomodorini

Come cucinare con la pietra ollare: trucchi e consigli:
http://ricette.pourfemme.it/articolo/come-cucinare-con-la-pietra-ollare-trucchi-e-consigli/26813/

Cucina alla griglia: le tecniche di cottura:
http://cucina.corriere.it/rubriche/scuola-di-cucina/25-febbraio-2010/tecniche-cottura-griglia_18435ad2-221f-11df-8195-00144f02aabe.shtml

Come si cuoce il pesce alla brace:
http://www.staibene.it/come_si_cuoce_il_pesce_alla_brace/?refresh_cens

Pescherie a Torino e dintorni:
https://torino.virgilio.it/cat/PESCHERIE.html

Abbinamento dei vini ad ogni piatto:
https://www.vinitalyclub.com/it/enoteca/selezioni/abbinamenti